decisioni del Giudice SportIl Giudice Sportivo nella riunione del 01/10/2016 ha adottato le seguenti decisioni:

Una sanzione alle società e due atleti squalificati. Sono queste le decisioni adottate dal Giudice Sportivo in relazione alle gare dei Tornei Precampionato disputate questa settimana.

Di seguito il riepilogo dei provvedimenti adottati insieme al riepilogo delle squalifiche ancora attive:



PROVVEDIMENTI ALLE SOCIETA’

HOUSE OF MOUSE – 0-6 a tavolino ed euro 120,00 di multa
per mancata presentazione (Gara Torneo Precampionato C5 del 28/09/2016).

PROVVEDIMENTI AI GIOCATORI

Tanini Matteo (SS GAVINANA) - 2 turni di squalifica
(Gara Torneo Precampionato C7 del 26/09/2016) – Espulso dal campo.

Stavola Edoardo (FC MONTALUNGA) 1 turno di squalifica
(Gara Torneo Precampionato C7 del 28/09/2016) – Espulso dal campo.

PROVVEDIMENTI A DIRIGENTI-ALLENATORI

Nessuno

SQUALIFICHE ATTIVE:

Marino Michele (SKIFTERAT) Squalifica fino a tutto il 28/05/2017
(Gara Fase Finale Top Sportime C7 del 19/05/2016). Espulso dal campo per aver colpito al volto con una testata un avversario provocandogli fuoriuscita di sangue e costringendolo alle cure mediche presso struttura sanitaria.

Pratesi Alessandro (CHIAVO VERONICA) Squalifica fino a tutto il 16/04/2017
(Gara Campionato C7 Gir.D del 04/04/2016). Espulso dal campo per aver aggredito con un morso al naso un avversario provocandogli fuoriuscita di sangue e constringendolo alle cure mediche presso struttura sanitaria.

Pratesi Daniele (CHIAVO VERONICA) Squalifica fino a tutto il 26/03/2017
(Gara Campionato C7 Gir.D del 15/03/2016) – Espulso dal campo per aver offeso il DG, successivamente lo afferrava con entrambe le mani per la testa strattonandolo con violenza verso il basso costringendolo alla sospensione della gara.

Sani Andrea (HAMMERS CTF) Squalifica fino a tutto il 28/02/2017
(Gara Campionato C5 Gir.F del 23/02/2016). – Espulso dal campo per gravi e ripetute offese al DG, alla notifica del provvedimento colpiva il DG al volto e sui capelli con uno sputo cercando di venire a contatto con lui, non riuscendovi grazie all’intervento di un compagno di squadra. Successivamente fuori dal terreno di gioco reiterava le offese.

Cozzi Alessio (TUBONASTRI GROUP) Squalifica fino a tutto il 31/12/2016
(Gara Campionato C7 Gir.E del 02/03/2016) – Espulso dal campo per comportamento irriguardoso nei confronti del DG mentre si trovava in panchina, alla notifica del provvedimento di espulsione tentava di strappare il cartellino dalle sue mani, stringendogli con violenza le dita, provocandogli lieve e momentaneo dolore e causando inoltre la momentanea sospensione della gara. Alla richiesta del DG di abbandonare il terreno di gioco si dirigeva verso di lui inveendo con offese e minacce, venendo trattenuto dai propri compagni di squadra. Di poi, fuori dal terreno di gioco proseguiva con le offese verso il DG per tutta la durata della gara. A fine gara nei pressi degli spogliatoi si avvicinava con fare minaccioso nei confronti del DG reiterando le offese e strattonandolo per un braccio, inveendo successivamente anche verso il Delegato di campo che gli impediva l’ingresso nel loro spogliatoio.

Laaroussi Otman (R.C. NEW TEAM C5) Squalifica fino a tutto il 04/12/2016 ed €40,00 di multa
(Gara Fase Finale Eccellenza C5 del 19/04/2016) – Non espulso dal campo. A fine gara offendeva gli avversari e colpiva violentemente con un pugno al volto un giocatore avversario provocandogli una ferita al labbro.

Vascellari Tommaso(FORNO PINTUCCI) Squalifica fino a tutto il 31/10/2016
(Gara Campionato C7 Gir.B del 04/02/2016). – Non espulso dal campo. A fine gara, uscito dal terreno di gioco minacciava alcuni giocatori avversari colpendoli con dei pugni al viso prima di essere allontanato dal proprio dirigente. Successivamente continuava ad offendere e minacciare gli stessi avversari fino all’ingresso degli spogliatoi.

ATTUAZIONE DELLE SANZIONI
Un giocatore deve considerarsi automaticamente squalificato ad ogni espulsione ricevuta in campo (cartellino rosso). La squalifica del tesserato decorre in automatico a partire dalla gara immediatamente successiva a quella in cui è avvenuta l'espulsione dal campo (senza dovere aspettare la pubblicazione sul Comunicato Ufficiale).
La squalifica per espulsione di giocatore a fine gara (non dal campo), per recidività in ammonizioni, e l'inibizione per tecnici e dirigenti, per avere validità dovranno essere pubblicate sul Comunicato Ufficiale. La squalifica decorre a partire dalla prima gara in calendario dalla pubblicazione del Comunicato Ufficiale.
Tutte le squalifiche a turni o giornate resteranno attive solo nella Manifestazione (o in quella conseguente) in cui sono state Comminate. Tutte le squalifiche a tempo resteranno attive fino all’esaurimento delle stesse in tutte le Manifestazioni MSP CALCIO TOSCANA.


Campi a Noleggio

Noleggio Impianto

Vuoi affittare un campo?

Chiama al 320 1792232